Posted on: Sun, 04/29/2018 - 00:02 By: ggioe
tian-arduino-linux

Ecco Arduino Tian, la nuova scheda pensata per l’Internet of Things che è in grado di eseguire una distro Linux.

Si allarga la famiglia Arduino (formalmente, per noi europei, Genuino) con un nuovo modello che di fatto va a colmare quel gap (se così si può definire) con il Raspberry Pi. Da sempre, infatti, Arduino nasce per la pura prototipazione, perfetta per progetti di robotica, elettronica o domotica.

Ma, quando un progetto prende una piega diversa, richiedendo un sistema operativo e interfacciandosi più facilmente alla rete Internet, il più delle volte si decide di passare a Raspberry Pi. Ciò per una differente serie di motivi: la presenza di una distribuzione Linux compatibile con la piccola scheda e l’hardware decisamente più prestante.

Ed è così che il team Arduino ha deciso di togliere i veli da Tian che più che un Arduino sembra davvero una single board. A chi da sempre mette mani sulla piccola scheda di prototipazione, infatti, sembrerà strano avere a che fare con 64 MB di memoria RAM, un processore a 560 MHz, un modulo Wi-Fi integrato, Bluetooth 4.0 e 4 GB di memoria interna (eMMC).

Arduino Tian è in grado di avviare un sistema operativo basato su Linux, LininoOS che a prima vista sembra quasi OpenWRT: potrebbe essere quindi ideale per la realizzazione di dispositivi embedded.

Fonte: tuxjournal.net